Saverio Chiappalone

Fondazione Mudima

  • «
  • 2 of 2
  •  
05 Giugno 2007

La fine del mondo è il titolo della personale fotografica di Saverio Chiappalone, a cura di Luca Beatrice, che si tiene presso la Fondazione Mudima di Milano dal 5 giugno al 14 luglio 2007.
La mostra presenta circa cinquanta opere di cui la maggior parte tratte dal volume “La fine del mondo”, pubblicato da Cudemo Editore, che raccoglie scatti in bianco e nero realizzati tra il 2005 e il 2007, dove l’artista indaga diversi temi, dal nudo femminile alla natura.
Chiappalone crea una liaison con la rappresentazione classica del nudo, a partire dallo  scandaloso – per l’epoca – dipinto di Gustave Courbet “L’origine du monde”. Egli richiama esplicitamente il pittore francese omaggiandolo con uno scatto omonimo che raffigura, in forma fotografica, l’opera del suo illustre predecessore. Il titolo del volume, “La fine del mondo”, sembra porre un sigillo ad un percorso iniziato a metà Ottocento.